Serata global-beats

Venerdì 23 luglio Salus Space si trasforma in un eccezionale palcoscenico: la serata si apre alle 21 con lo showcase dei giovani artisti del corso di formazione musicale One Beat 2021, che presentano in anteprima i pezzi scritti e composti con l’aiuto di professionisti.
A seguire dj set global-beats di Giorgio Cencetti – in arte Dj Farrapo – con incursioni di Devon Miles e uno spazio open-mic per chiunque desideri esibirsi.

h 21.00 – Dj Farrapo

Giorgio Cencetti – in arte Farrapo – è un musicologo, dj e producer bolognese. Nell’arco della sua ventennale carriera ha raggiunto le 2000 esibizioni esibizioni nei club e festival di tutta Europa, Brasile e negli Stati Uniti. Influenzato dalle culture musicali di tutto il mondo, Farrapo propone una musica poliedrica e coinvolgente, ricca di suggestioni vintage miscelate con vari stili di musica elettronica per il dancefloor. I suoi brani o remix sono stati pubblicati da major come Sony, Wagram, Universal o label leggendarie come la Verve o la londinese Afro Art rec.


E’ il momento della musica a Salus Space

dj_Farrapo

Musica elettronica, musica contaminata a Salus Space venerdì 23 e sabato 24 luglio.
Venerdì Salus Space si trasforma in un eccezionale palcoscenico: la serata si apre alle 21 con lo showcase dei giovani artisti del corso di formazione musicale One Beat 2021, che presentano in anteprima i pezzi scritti e composti con l’aiuto di professionisti.
A seguire dj set global-beats di Giorgio Cencetti – in arte Dj Farrapo – con incursioni di Devon Miles e uno spazio open-mic per chiunque desideri esibirsi.

La Locanda Salus, che aprirà alle 19.30, rimarrà attiva per tutta la serata con servizio bar, aperitivi e piatti realizzati con i prodotti a km 0 degli Orti.

Giorgio Cencetti – in arte Farrapo – è un musicologo, dj e producer bolognese. Nell’arco della sua ventennale carriera ha raggiunto le 2000 esibizioni esibizioni nei club e festival di tutta Europa, Brasile e negli Stati Uniti.
Influenzato dalle culture musicali di tutto il mondo, Farrapo propone una musica poliedrica e coinvolgente, ricca di suggestioni vintage miscelate con vari stili di musica elettronica per il dancefloor. I suoi brani o remix sono stati pubblicati da major come Sony, Wagram, Universal o label leggendarie come la Verve o la londinese Afro Art rec.

Sabato 24, alle 21, Diaspore, Movimenti d’Africa.
Un’inedita contaminazione tra un ensemble musicale guidato da Devon Miles e Guglielmo Pagnozzi e gli attori africani della compagnia Cantieri Meticci, per intrecciare racconti di diaspore: le esperienze di chi nel perenne movimento ha saputo intravedere l’occasione per un’incessante sperimentazione nei linguaggi dell’arte: poesie, narrazioni, danze, nate da un costante travaso tra culture musicali e narrative del tutto eterogenee.

Gli eventi sono completamente gratuiti, ma chiediamo di prenotare scrivendo una mail a salus@cantierimeticci.it o chiamando il 328.6145699.